Donne Impresa Piemonte

Il Movimento, caratterizzatosi inizialmente come raggruppamento delle donne rurali, si è impegnato principalmente su temi come le pensioni, la scuola, le abitazioni e le infrastrutture del territorio rurale. Nel 1976, trasformatosi in movimento di categoria autogestito dalle donne coltivatrici, ha sviluppato temi più strettamente professionale e sindacali, continuando sempre ad occuparsi in modo specifico della condizione femminile e del ruolo della donna nella famiglia e nella società.

L'Attività del Coordinamento piemontese è rivolta allo sviluppo dell'imprenditoria femminile, anche attraverso la realizzazione di sinergie tra settori produttivi diversi atte a favorire uno sviluppo locale intersettoriale, che consenta l'inserimento di nuove attività imprenditoriali femminile nel contesto agricolo-rurale.

Il Coordinamento ha una sua rappresentante nella Consulta femminile della Regione Piemonte e nei Comitati provinciali per l'imprenditoria femminile delle Camere di Commercio.

STRUTTURA ORGANIZZATIVA

Il Coordinamento è composto dalle socie elette nel Consiglio della Federazione Regionale Coldiretti e da una o più socie designate dai Coordinamenti provinciali

ORGANIGRAMMA DONNE IMPRESA

Silvia BECCARIA - Responsabile Regionale e Provinciale - Alessandria

Graziella BOVERI - Membro  nominato - Alessandria

Micaela SOLDANO - Responsabile provinciale - Asti

Paola ARPIONE - Membro nominato Asti

Monia RULLO - Responsabile provinciale Cuneo

Giuseppina MICHELIS - Membro nominato Cuneo

Michela  ROSSI - Responsabile Interprovinciale Novara/VCO

Federica SCACCHI - Membro nominato Novara/VCO

Maria BONO - Responsabile provinciale Torino

Daniela GIGLIO - Membro nominato Torino

Silvia TOMASONI - Responsabile Interprovinciale Vercelli/Biella

Claudia MOGNATO - Membro nominato Vercelli/Biella

 

COORDINATRICE REGIONALE

Lunetta Lo Cacciato

Via Pio VII, 97

Tel. 011/5573702 - fax 011/537017

lunetta.locacciato@coldiretti.it