22 Dicembre 2020
Coldiretti Piemonte – covid: importante deroga spostamenti in piccoli comuni

Le deroghe sugli spostamenti fuori regione interessano oltre 10 milioni di italiani che vivono in piccoli comuni con meno di 5 mila abitanti che sono circa il 69% del totale dei comuni italiani. E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti/Fondazione Divulga in riferimento alla pubblicazione della Faq sul sito di palazzo Chigi dove si afferma che "nei giorni 28, 29, 30 dicembre e 4 gennaio, sarà possibile, per chi vive in un Comune fino a 5.000 abitanti, spostarsi liberamente, tra le 5.00 e le 22.00, entro i 30 km dal confine del proprio Comune (quindi eventualmente anche in un'altra Regione), con il divieto però di spostarsi verso i capoluoghi di Provincia”.

“Una deroga importante commentano Roberto Moncalvo presidente di Coldiretti Piemonte e Bruno Rivarossa Delegato Confederale anche perché si tratta di realtà che spesso soffrono al contrario del rischio di spopolamento. I piccoli comuni secondo l’analisi Coldiretti/Fondazione Divulga coprono più della metà (54%) dell’intera superficie nazionale e garantiscono il distanziamento in un paesaggio fortemente segnato dalle produzioni agricole, non a caso il 92% delle produzioni tipiche nasce proprio nei nostri piccoli borghi. Nei piccoli comuni, oltretutto, si trova la maggior parte degli agriturismi che per Natale e i giorni di festa si sono organizzati per portare, comunque, nelle case dei cittadini le tradizioni culinarie tipiche del Piemonte”.

 

 

 

Scuola di pastorizia – secondo modulo

Clicca qui per scoprire tutte le informazioni

APP Campagna Amica