13 Febbraio 2020
Coldiretti Piemonte – San Valentino: cupido fa breccia con i baci di dama

Agrichef in cucina per deliziare i palati di chi si concede la tradizionale cena fuori

I baci si sa che a San Valentino non possono mancare, in Piemonte nel periodo più romantico dell’anno trionfano i Baci di Dama, una vera specialità dolciaria della cittadina di Tortona, in provincia di Alessandria, che è ormai diventata famosa ben oltre i confini regionali grazie alla sua deliziosa bontà ed alla lunga storia.

Quasi quattro italiani su dieci (37%) regalano un mazzo di rose rosse o altri fiori, che si confermano l’omaggio preferito per San Valentino. E’ quanto emerge dall’indagine on line condotta dal sito www.coldiretti.it sugli italiani che hanno deciso di festeggiare il giorno degli innamorati con un dono. Se l’omaggio floreale è quello più gettonato, a seguire tra gli altri doni si trovano cioccolatini o altri dolciumi (30%), vestiti, abbigliamento o accessori (25%) e gioielli o altri oggetti di valore (8%).

A non tramontare mai è anche la tradizione di concedersi una cena fuori nella serata di San Valentino per cui gli agrichef degli agriturismi piemontesi hanno ideato creativi menù gourmet, anche da asporto per chi, eventualmente, non vuole mettersi ai fornelli ma non rinuncia a ricette genuine e stuzzicanti.

Dai cuoricini di insalata russa alla battuta al coltello, dal risotto Carnaroli alla barbabietola con vortice di caprino e lamelle di mandorle agli abbracci di carne Piemontese in crosta con verdure d’inverno fino al dolce Cupido: solo alcune delle proposte gourmet  ideate dagli agrichef piemontesi.

“Nei circa 300 agriturismi diffusi in tutta la Regione non mancherà la creatività dei nostri agrichef – spiega Stefania Grandinetti presidente degli Agriturismi di Campagna Amica del Piemonte – che sapranno proporre gustosi abbinamenti cibo/vino per creare la giusta atmosfera di San Valentino. Oltre ad una piacevole accoglienza, gli agrichef daranno spazio in cucina ai prodotti territoriali di stagione sapientemente valorizzati”.

Per chi cucinerà la cena di San Valentino nella propria casa, Coldiretti Piemonte consiglia l’acquisto dei prodotti nei mercati  o nei punti vendita aziendali di Campagna Amica, al fine di portare in tavola cibo genuino, fresco e di cui è possibile tracciare la provenienza.